Torna al blog

La recinzione dei campi di Padel-Tennis e il nuovo sistema Pad-Sport

Il padel è uno sport che combina tennis, beach volley e squash. Negli ultimi anni l’interesse nei confronti di questo sport è cresciuto in modo esponenziale, anche in Italia. Si pratica all’interno di un campo interamente recintato che deve seguire regole specifiche in termini di dimensioni e materiali fissati e supervisionati dalla FIT (Federazione Italiana Tennis).

Cavatorta ha messo a punto una gamma di pannelli in rete elettrosaldata progettati specificatamente per la recinzione dei campi regolamentari di Padel. In questo articolo approfondiamo ruolo e specifiche tecniche delle recinzioni destinate ai campi da padel.

Recinzioni del campo da padel: dimensioni e materiali

Il campo da padel è largo 10 metri e lungo 20 metri. È completamente recintato, sia nella versione indoor sia in quella outdoor. La recinzione combina parti realizzate in vetro o mattoni che consentono un rimbalzo regolare della pallina, a parti in rete metallica.

Lungo i lati corti del campo la recinzione è alta 4 metri, di questi i primi tre – partendo dal basso – sono in vetro mentre il resto è realizzato con rete metallica.

Per quanto riguarda i lati più lunghi ci sono invece due possibilità:

  1. Pareti scalari in vetro di 2 metri di lunghezza e 3 di altezza per la parte ad angolo che si interseca con il lato corto e di 2 metri di altezza e 2 metri di larghezza per la sezione successiva. Completano la recinzione porzioni di rete metallica.
  2. Pareti scalari come nella configurazione precedente e rete metallica a completamento della recinzione, fino a 4 m di altezza per tutta la sua estensione.

La rete metallica deve avere maglie di forma quadrata o romboidale, con diagonale tra i 5 e i 7,08 centimetri e fili metallici con diametro tra 1,6 e 4 mm così da garantire una tensione ideale per il perfetto rimbalzo della pallina.

Caratteristiche specifiche di Pad-Sport: la recinzione Cavatorta per campi da Padel

Pad-Sport è la gamma di pannelli in rete elettrosaldata studiata appositamente per la recinzione dei campi regolamentari di padel. I pannelli sono studiati per la realizzazione delle parti di recinzione che sono anche superficie di gioco attiva e consentono al contempo anche un adeguato ricambio d’aria in campo. I pannelli Pad-Sport sono adatti sia per campi indoor, realizzati all’interno di palestre e tensostrutture, sia outdoor garantendo in ogni caso un’elevatissima resistenza agli agenti atmosferici e alla corrosione.

Le dimensioni dei pannelli (1000 x 2000 mm e 2000 x 3000 mm con una maglia costante di 50,8 x 50,8 mm) sono stata studiate per adattarsi a progetti e configurazioni differenti.

I pannelli modulari in filo d’acciaio zincato vengono proposti inoltre con differenti finiture:

  • PAD-PANEL GALVA, zincato a caldo;
  • PAD-PANEL TEC, rivestimento in zinco/alluminio;
  • PAD-PANEL PLAX, rivestimento in PVC.

Su richiesta siamo in grado di realizzare pannelli di misure differenti e con colori fuori standard per andare incontro alle esigenze specifiche dei nostri clienti.

Per ulteriori informazioni e per richiedere un preventivo gratuito ti invitiamo a consultare la scheda tecnica di Pad-Sport.

Articoli correlati

Il nuovo sistema di recinzione per il Centro Sportivo Gianni Brera di Milano curato da Cavatorta

Il nuovo Centro Sportivo Comunale “Gianni Brera” di Pero (Milano) è il risultato di un ambizioso intervento di ammodernamento e riqualificazione di un vecchio impianto preesistente. Un progetto di ampio respiro che ha permesso la creazione di un centro multidisciplinare all’avanguardia, dedicato a differenti discipline sportive. Un nuovo spazio tutto da vivere e da scoprire, […]

Leggi l'articolo

La recinzione di un terreno agricolo: normative e opportunità

Guida per scegliere e installare correttamente una recinzione agricola.

Leggi l'articolo
Torna al blog

Iscriviti alla newsletter Cavatorta

La tua iscrizione non può essere salvata. Prova di nuovo.
Grazie! L'iscrizione è andata a buon fine.