Torna al blog

La rivoluzione Moonline

Non più pura separazione fra interno ed esterno

Moonline di Cavatorta è rivoluzione. Alla base della ricerca formale c’è la volontà di rivedere il concetto stesso di “recinzione”: non più pura separazione fra interno ed esterno, Moonline crea spazi senza soluzione di continuità. Architettura e design si estendono dall’interno fino al perimetro, trasformato in un “luogo comunicativo” minimalista dove i disegni lineari sono intervallati da totem luminosi e la tecnologia LED è utilizzata secondo le ultime tendenze del car design.

Frutto del know-how Cavatorta e massima espressione del Made in Italy, il sistema integrato e modulare Moonline protegge in modo nuovo: la luce disegna i contorni diventando elemento di sicurezza (integrabile con altri sistemi grazie ai pali “attivi”).
Forme, colori, intensità luminose si possono scegliere e unire alle architetture, sintonizzarsi con i gusti personali.

Bello di giorno, affascinante di notte. Sicuro sempre.
Moonline, mai visto prima.

Design by Max Croci/Valter Cugini per Ellittica Design

Articoli correlati

La recinzione di vigneti e frutteti: guida alla scelta

Negli ultimi anni si è riscontrato un crescente aumento di animali selvatici la cui presenza si è intensificata particolarmente nelle zone limitrofe ai boschi destinate alle coltivazioni. La veloce urbanizzazione e la carenza di predatori ha favorito la ripopolazione di specie selvatiche e in particolare degli animali ungulati. Cervi, daini, caprioli e cinghiali arrecano numerosi […]

Leggi l'articolo

Gabbioni metallici: caratteristiche e scenari d’uso

I gabbioni metallici sono ampiamente utilizzati per la realizzazione di opere di consolidamento in diversi scenari nei quali l’opera dell’uomo e della natura coesistono e determinano specifiche esigenze in termini di sicurezza e solidità strutturale. In questo articolo vogliamo approfondire funzionalità, caratteristiche e modalità di installazione dei gabbioni metallici, così da offrire a chi abbia […]

Leggi l'articolo
Torna al blog

Iscriviti alla newsletter Cavatorta